SETTIMANA SOCIALE: BELLETTI, L’ITALIA NON È UN PAESE A MISURA DI FAMIGLIA

(Torino, dai nostri inviati) – La famiglia "non è una questione dei cattolici" ma "un luogo insostituibile per costruire e custodire la dignità di ogni persona" e "per educare cittadini responsabili della civitas": lo afferma in una nota diffusa questo pomeriggio Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari. "Da Torino è uscita un’agenda delle priorità ampia e circostanziata dalla quale emerge una forte consapevolezza che l’Italia non è un Paese a misura di famiglia e quindi non è nemmeno un Paese a misura di bambini, anziani, persone fragili", prosegue Belletti. "Occorre quindi da subito affrontare la sfida della costruzione d’infrastrutture sociali a misura di famiglia: un fisco equo nei confronti dei carichi familiari, capace di proteggere le famiglie con figli; una scuola fondata su una nuova alleanza e corresponsabilità con le famiglie, capace di valorizzare la loro libertà di scelta; un welfare non assistenziale ma promozionale fatto con le famiglie e non su le famiglie; città edificate sui tempi della famiglia; un lavoro, infine, armonizzato sui bisogni di padri e madri". Belletti conclude la sua nota richiamando la Costituzione che "sulla famiglia naturale fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna e aperta alla vita basa l’architettura sociale del nostro popolo".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy