SLOVACCHIA: DA QUESTA SERA IL PELLEGRINAGGIO NAZIONALE A ŠAŠTÍN

(Sir Europa – Bratislava) – Migliaia di fedeli intendono partecipare al pellegrinaggio nazionale al santuario della Madonna dei Sette Dolori, patrona della Slovacchia, il 15 settembre a Šaštín. La celebrazione eucaristica principale sarà presieduta da monsignor Cyril Vasil, segretario della Congregazione per le Chiese Orientali. L’evento sarà trasmesso in diretta dall’emittente televisiva cattolica Lux, da Radio Lumen e dalla televisione pubblica di Stato. Il programma del pellegrinaggio inizia questa sera con un incontro organizzato dalla comunità "Preghiere per i sacerdoti". La giornata di sabato sarà dedicata principalmente ai giovani con un programma speciale intitolato Agapé. "Ancora una volta vogliamo sottolineare il vero significato di questa parola. I visitatori non avranno bisogno di un biglietto per entrare. Potranno ‘pagare’ con una scatola di tè e tutte le scatole raccolte verranno donate a un dormitorio di San Vincenzo de’ Paoli per i senzatetto", spiegano gli organizzatori. Il programma prevede concerti di diversi gruppi cristiani ed esibizioni teatrali sulla vita dei santi Cirillo e Metodio. Il pellegrinaggio nazionale culminerà domenica e sarà seguito dal pellegrinaggio degli anziani e dei malati in programma per lunedì. La tradizione dei pellegrinaggi a Šaštín ha origine nel XVI secolo. Per informazioni sulla loro storia e l’edizione di quest’anno: www.bazilika.sk.” “” “” “” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy