ROLANDO RIVI: MODENA, IL 5 OTTOBRE LA BEATIFICAZIONE IN PIAZZA GRANDE

Si avvicina il giorno della beatificazione del Servo di Dio Rolando Rivi, in programma a Modena il prossimo 5 ottobre. L’evento sarà presentato con una conferenza stampa il 12 settembre alla quale parteciperanno l’arcivescovo di Modena-Nonatola, monsignor Antonio Lanfranchi, il vicario generale, monsignor Giacomo Morandi, il pro-vicario generale della diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, monsignor Francesco Marmiroli, ed Emilio Bonicelli, segretario del comitato Amici di Rolando Rivi. Rolando Rivi, figlio di contadini cristiani, nasce il 7 gennaio del 1931, nel Comune di Castellarano (Reggio Emilia). A soli 11 anni, mentre l’Italia è già in guerra, entra nel seminario di Marola e veste per la prima volta l’abito talare che non lascerà più sino al martirio. Per la sua forte testimonianza di amore a Gesù, così intensa da attirare gli altri ragazzi verso l’esperienza cristiana, Rolando, nel clima di odio contro i sacerdoti diffusosi in quel periodo, verrà ucciso. La beatificazione di Rolando Rivi, spiega la diocesi di Modena, vuole essere "un forte esempio per i giovani seminaristi di tutta Italia". Alla beatificazione, che si terrà in piazza Grande, parteciperanno tutti i vescovi dell’Emilia Romagna e il delegato del Papa, il cardinale Angelo Amato.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy