DIOCESI: NOTO, IL 13 E 14 SETTEMBRE IL IV CONVEGNO INTERNAZIONALE DI BIOETICA

"Tra bioetica e biopolitica: l’evidenza silenziosa interroga l’umano. Come promuovere la cura della persona e la difesa della vita nella pratica clinica?" è il tema del IV convegno internazionale di bioetica che si svolgerà nell’aula magna del seminario di Noto (Siracusa) il 13 e 14 settembre. L’appuntamento è stato presentato stamani in conferenza stampa da don Stefano Modica, responsabile scientifico del convegno e direttore dell’ufficio diocesano della cultura. "La scelta del tema di quest’anno – ha spiegato – nasce da un bisogno che viene dal basso: basta leggere i casi proposti quotidianamente dalla cronaca per rendersi conto che esiste un problema collettivo di biopolitica. Non possiamo esimerci dall’affrontarlo, accogliendo l’invito di Giovanni Paolo II a proporre una cultura alternativa rispetto a quella dominante". La biopolitica si caratterizza per la "totale presa in carico della vita biologica da parte del potere, attraverso lo strumento giuridico"; tra i compiti della Chiesa c’è quello di "esprimere il proprio parere su argomenti tanto delicati, invitando lo Stato a gestirli criticamente e a rispettare la dignità della persona". (segue)” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy