KEK: IL SEGRETARIATO SI SPOSTA DA GINEVRA A BRUXELLES ” “” “

"La Conferenza delle Chiese europee ha approvato una nuova Costituzione che prevede che la Kek trasferisca il proprio segretariato da Ginevra a Bruxelles". Lo annuncia il comunicato stampa diffuso stamane da Budapest, dove si sta concludendo la 14ª assemblea della Kek sul tema "E ora, che cosa aspettate?". Ieri sera, alle 21.30, con 160 voti favorevoli, 7 contrari e 7 astenuti l’assemblea ha approvato la nuova Costituzione nel cui Preambolo, sottolinea il comunicato stampa, la Kek si impegna "in modo nuovo ad aiutare le Chiese europee a condividere la propria vita spirituale, rafforzare la loro testimonianza e il loro lavoro comune e promuovere l’unità della Chiesa e la pace nel mondo". Il trasferimento degli uffici, che dal 1959 sono a Ginevra insieme al Consiglio mondiale delle Chiese, avverrà nei prossimi 2 o 3 anni. Un altro cambiamento riguarda il Comitato centrale di 40 membri che diverrà un "governing board" di 20 persone mentre le commissioni saranno "un sistema più unificato". Il comunicato esprime anche "lo sgomento di alcuni partecipanti, rappresentanti di organizzazioni giovanili, delle donne e di altre associazioni ecumeniche" per non avere più lo status di Chiese-membre, ma di essere "organizzazioni in partnership".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy