PAPA FRANCESCO: AI VOLONTARI, "PIÙ BEATI NEL DARE CHE NEL RICEVERE"” “” “

"Non potevo ritornare a Roma senza aver prima ringraziato in modo personale e affettuoso ciascuno di voi". Così il Papa si è rivolto oggi ai volontari facendo riferimento al "lavoro" e alla "dedizione" con cui in questi giorni hanno "accompagnato, aiutato, servito le migliaia di giovani pellegrini" e ai "tanti piccoli gesti che hanno reso questa Giornata mondiale della gioventù un’esperienza indimenticabile di fede". Con i "sorrisi di ognuno di voi, con la gentilezza, con la disponibilità al servizio, avete provato – ha aggiunto Francesco – che si è più beati nel dare che nel ricevere". Come nella missione di san Giovanni Battista, che ha preparato il cammino a Gesù, "ognuno, a proprio modo, è stato uno strumento affinché migliaia di giovani avessero ‘preparata la strada’ per incontrare Gesù. E questo – ha detto il Santo Padre ai volontari – è il servizio più bello che possiamo compiere come discepoli missionari". Il Papa ha poi invitato i volontari a essere "sempre generosi con Dio e con gli altri: non si perde nulla, anzi è grande la ricchezza di vita che si riceve!". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy