GMG CAMPANIA: MONS. ALFANO, "IN MISSIONE FINO AI CONFINI DELLA TERRA" (2)” “” “

"Ti porto via con me… in questa notte fantastica", Chiara e Maria Laura, due ragazze della parrocchia di San Leone (arcidiocesi di Sorrento-Castellammare) hanno sentito forte la voce del Signore nella veglia per un impegno missionario da vivere nella quotidianità. "Solo tre giorni… Oggi abbiamo rifatto le valigie, per ritornare a casa… Eppure quel piccolo bagaglio non contiene solo lo stretto necessario per affrontare questi tre giorni così intensi", evidenziano le due giovani. In quelle valigie c’è "qualcosa di più ‘ingombrante’, qualcosa di più grande che riportiamo a casa! Qualcosa che colma il cuore di gioia, che riempie il cuore dell’amore di Dio". Ed ecco il racconto di questa tre giorni: "Abbiamo invaso un’intera città, incredula, per portare la Parola, per essere testimoni". Chiara e Maria Laura ricordano le parole del vescovo ausiliare di Napoli, monsignor Lucio Lemmo, nella catechesi della prima sera: "Fate esplodere, come una bomba, tutto quello che di bello avete nel cuore e così contagerete la Chiesa e cambierete la società". "Noi – rilanciano le due ragazze – vogliamo che tutto quello che abbiamo vissuto non sia invano. Noi siamo una bomba, facciamola esplodere. Rendiamo il mondo più bello".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy