PAPA FRANCESCO: AI CONSACRATI, "SOLIDARIETÀ QUASI PAROLA BRUTTA" ” “” “

"La solidarietà è una parola che stiamo nascondendo, è quasi una parola brutta". A denunciarlo è stato oggi il Papa, in una delle aggiunte fatte a braccio durante l’omelia pronunciata nella cattedrale di Rio e rivolta ai consacrati. Dopo il forte invito ad avere "il coraggio di andare controcorrente", seguito da un fragoroso applauso, Papa Francesco ha suggerito ai consacrati di riprendere in mano il primo libro dei Maccabei, "io lo medito spesso", ha rivelato. "Pensiamo a quando hanno voluto comportarsi come la cultura dell’epoca, a quando hanno lasciato la fede per mischiarsi alla cultura dell’epoca", le parole di Papa Francesco, che subito dopo ha ammonito: "L’incontro e l’accoglienza di tutti, la solidarietà e la fraternità sono gli elementi che rendono la nostra civiltà veramente umana". Poi l’aggiunta fuori testo sulla solidarietà dimenticata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy