HAITI: CSI, DA OGGI AL 18 AGOSTO VOLONTARI PER INIZIATIVE SPORTIVE E SOLIDALI” “” “

Il Csi (Centro sportivo italiano) torna ad Haiti per allenare ai fondamentali dello sport e della vita. La delegazione ciessina, capitanata dal presidente nazionale, Massimo Achini, e dall’ex consulente ecclesiastico nazionale monsignor Claudio Paganini, è composta da 23 volontari e vivrà diverse settimane nella capitale Port au Prince e nei suoi dintorni. I volontari saranno ad Haiti da oggi al 18 agosto con una serie di grandi iniziative già programmate: dall’animazione sportiva negli orfanotrofi della fondazione Francesca Rava al corso per allenatori in collaborazione con il ministero dello sport di Haiti. Ancora si attiverà un corso per animatori e attività di animazione presso un centro gestito dagli Scalabriniani per finire con lo stage di aggiornamento per tutti coloro che hanno fatto corsi nel mese di marzo 2013. Il 15 agosto sarà il clou della missione con la prima giornata dello sport ad Haiti, dove il Csi porterà allo stadio di Port au Prince oltre mille bambini. A settembre 2013 due ragazzi di Haiti che hanno frequentato il corso per allenatori verranno in Italia per fare uno stage di 15 giorni presso alcune società sportive d’oratorio del comitato milanese. Nei container pro Haiti viaggeranno anche "pacchi" di materiale sportivo raccolti dalle società sportive del Csi che appoggiano il progetto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy