GMG RIO 2013: RONDONI SU CANALE YOUTUBE SIR, "L’INVITO: BOTA FÉ, METTI FEDE"” “” “

"Dopo aver camminato nella favela e avere incontrato l’invisibile ricchezza della fede di tanti che lì lo hanno accolto portando l’onore del proprio cuore e ricevendolo in un luogo di vita molto dura e sgangherata, il Papa ha accolto i giovani della Gmg sulla spiaggia di Rio, facendo un’analogia tra quella spiaggia e la spiaggia su cui Gesù incontrò e chiamò per la prima volta i discepoli". Lo ha ricordato lo scrittore Davide Rondoni, nella sua serie giornaliera di video editoriali "La finestra di Davide" per il canale YouTube del Sir (clicca qui), in occasione della Giornata mondiale della gioventù di Rio che fino domenica si tiene nella città carioca. "È ancora la stessa chiamata – prosegue lo scrittore -: bota fé, metti fede, abbi il coraggio di seguire l’evidenza della ragione, di trovarti di fronte a una presenza eccezionale, a un uomo che ha il cuore e la ragione carica di comprensione per la realtà". Così come ai discepoli capitò su quella spiaggia, "così capita ai giovani di Rio di ricevere l’invito di mettere fede, di provare a seguire un uomo che mostra nella sua vita e nelle sue parole una comprensione dell’esistenza, un abbraccio dell’esistenza più grande di quello che uno immagina". Così "2013 anni sono bruciati in un istante, in una contemporaneità con i primi che è il vero gusto della Giornata mondiale della gioventù".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy