PAPA FRANCESCO: AI GIOVANI DI COPACABANA, "RINNOVARE L’IMPEGNO DI CRISTIANI" (2)” “

"Questa settimana, Rio diventa il centro della Chiesa, il suo cuore vivo e giovane, perché voi avete risposto con generosità e coraggio all’invito che Gesù vi ha fatto di rimanere con Lui, di essere suoi amici": con queste parole Papa Francesco è entrato nel vivo della "Festa di accoglienza" di Copacabana. "Il treno di questa Giornata mondiale della gioventù è venuto da lontano e ha attraversato tutta la Nazione brasiliana seguendo le tappe del progetto ‘Bota fé – Metti fede’. Oggi è arrivato a Rio de Janeiro", ha affermato, notando lo spettacolare panorama della città: "Dal Corcovado, il Cristo Redentore ci abbraccia e ci benedice. Guardando questo mare, la spiaggia e tutti voi, mi viene in mente il momento in cui Gesù ha chiamato i primi discepoli a seguirlo sulla riva del lago di Tiberiade. Oggi Gesù ci chiede ancora: Vuoi essere mio discepolo? Vuoi essere mio amico? Vuoi essere testimone del mio Vangelo?". Il Papa si è quindi rivolto ai giovani: "Nel cuore dell’Anno della fede queste domande ci invitano a rinnovare il nostro impegno di cristiani. Le vostre famiglie e le comunità locali vi hanno trasmesso il grande dono della fede, Cristo è cresciuto in voi". (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy