LEGGE OMOFOBIA: MANIF POUR TOUS ITALIA, STASERA PROTESTA A MONTECITORIO

"La Manif pour Tous Italia" – realtà nata da qualche giorno anche nel nostro Paese sulla scia del movimento d’ispirazione cristiana sorto in Francia per protestare contro la legge Taubira – promuove questa sera a Roma una "veglia in difesa della libertà di opinione". Un raduno pacifico davanti al Parlamento, a Montecitorio (ore 19- 21), per protestare contro la proposta di legge in discussione alla Camera dei deputati di "Contrasto all’omofobia e transfobia", che – secondo gli organizzatori della manifestazione – sarebbe un primo passo di avvicinamento al riconoscimento giuridico del cosiddetto "matrimonio egualitario" (tra persone dello stesso sesso), per il quale è stato avviato l’iter legislativo anche in Italia con una proposta di legge presentata in Senato lo scorso mese di giugno. La contestata proposta di legge sull’omofobia è "una vera e propria legge bavaglio", dicono i partecipanti di "La Manif pour Tous", in quanto potrebbe configurare come reato di discriminazione, se non perfino di incitamento alla violenza punibile con il carcere, il libero pensiero di chi dichiari, per esempio, che non è assimilabile l’unione omosessuale al matrimonio tra un uomo e una donna. "La Manif pour Tous Italia" ha aperto una pagina Facebook.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy