INCIDENTE FERROVIARIO SPAGNA: MIGNON (APCE), "PROFONDA TRISTEZZA E VICINANZA"

"Ho appreso con profonda tristezza del terribile incidente ferroviario verificatosi ieri in Spagna. Questa catastrofe è avvenuta alla vigilia di ciò che doveva essere una festosa celebrazione religiosa, e con grande emozione ho visto come i cittadini spagnoli abbiano dimostrato solidarietà e compassione recandosi sul luogo della tragedia per offrire il proprio aiuto". In una lettera inviata al presidente della Camera dei deputati iberica, Jean-Claude Mignon, presidente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, esprime le sue condoglianze al popolo spagnolo, all’indomani del disastro ferroviario di Santiago de Compostela, che ha causato quasi 80 vittime e oltre 140 feriti. "Il mio pensiero – scrive Mignon – è con coloro che hanno perduto i propri cari e le cui vite sono state improvvisamente devastate, nella speranza che i feriti siano presto riuniti alle loro famiglie e ai loro amici". Di qui la vicinanza a "tutte le persone colpite da questa terribile tragedia".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy