GMG RIO 2013: PADRE LOMBARDI, "PAPA AD APARECIDA IN AEREO ED ELICOTTERO"” “” “

(Rio de Janeiro, dai nostri inviati) – "Il Papa ha seguito la messa di apertura della Gmg in televisione in unione spirituale con i giovani". Una messa che ha impressionato per il numero di partecipanti (circa 600 mila), "per il grande palco e per l’entusiasmo dei giovani". Lo ha detto ieri sera ai giornalisti padre Federico Lombardi, portavoce vaticano, ai quali ha fatto il punto sulla visita apostolica di Papa Francesco in Brasile per la Gmg. "E’ confermato il saluto di Francesco ai giovani argentini giovedì 25 luglio alle 12.30 in cattedrale" ha riferito, rivelando anche che "il Papa si recherà al santuario di Aparecida il 24 luglio in aereo fino all’aeroporto di Sao José e da lì proseguirà in elicottero per i restanti 70 km". Non sono mancati cenni al tema della sicurezza, soprattutto dopo quanto accaduto lunedì 22, con il Papa bloccato dai fedeli oltre che dal traffico. A Sumaré, residenza di papa Francesco a Rio, ha dichiarato padre Lombardi, si è tenuta una riunione tra Santa Sede e rappresentanti del Governo, tra cui due ministri, avente a tema la sicurezza. "Una riunione molto positiva – ha riferito il portavoce – svolta in un clima cordiale. Non è stato deciso nessun potenziamento della sicurezza e della scorta. Papa Francesco userà per i suoi spostamenti, previsti dal programma, solo una macchina coperta a causa del maltempo".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy