SANTA SEDE: IL PAPA ISTITUISCE COMMISSIONE PER RIFORMA STRUTTURA ECONOMICA (2)” “” “

Nel suo chirografo, Papa Francesco spiega poi che compito di questa nuova Commissione è di cooperare con il Consiglio dei cardinali "elaborando soluzioni strategiche di miglioramento, atte ad evitare dispendi di risorse economiche, a favorire la trasparenza nei processi di acquisizione di beni e servizi, a perfezionare l’amministrazione del patrimonio mobiliare e immobiliare, ad operare con sempre maggiore prudenza in ambito finanziario, ad assicurare una corretta applicazione dei principi contabili ed a garantire assistenza sanitaria e previdenza sociale a tutti gli aventi diritto". In pratica si annuncia una revisione sistematica di tutte le procedure, atti e prassi sin qui seguite nei diversi organismi economici ed amministrativi di Santa Sede e Città del Vaticano. Il Papa spiega che la Commissione riferirà direttamente a lui depositando "l’intero archivio cartaceo e digitale alla conclusione del suo mandato". Fanno parte della Commissione i seguenti esperti: Joseph F.X. Zahra (Malta), presidente; monsignor Lucio Angel Vallejo Balda (segretario della Prefettura degli Affari economici), segretario; Jean-Baptiste de Franssu (Francia); Enrique Llano (Spagna); Jochen Messemer (Germania); Francesca Immacolata Chaouqui (Italia); Jean Videlain-Sevestre (Francia); George Yeo (Singapore). Zahra e Messemer sono revisori internazionali della Prefettura degli Affari economici della Santa Sede.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy