CINA: AMORE FILIALE IMPOSTO PER LEGGE PER FAR FRONTE ALL’INVECCHIAMENTO

La Cina assomiglia sempre più, nella sua struttura sociale, ad una società avanzata più che ad una società in via di sviluppo. Il problema degli anziani e del conseguente invecchiamento della popolazione, frutto di politiche errate, come quella del "figlio unico, che dovranno presto essere corrette, è lo specchio di questa realtà. La legge sull’amore filiale, di recente approvata, prova a dare una risposta a questa problematica e pone degli interrogativi anche alla società occidentale, dove sempre più spesso gli anziani vengono considerati non più utili socialmente e, quindi, da buttare via. Il Sir dedica un approfondimento a questo provvedimento, intitolato "legge per la tutela dei diritti e degli interessi degli anziani": clicca qui.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy