RUSSIA: MOSCA, DOMANI IL PELLEGRINAGGIO DELLA CROCE DI SANT’ANDREA” “” “

Arriva domani a Mosca il pellegrinaggio della croce di Sant’Andrea, uno dei momenti più significativi delle celebrazioni dedicate al 1025° anniversario del Battesimo della Russia. Il pellegrinaggio è stato aperto solennemente dal Patriarca Kirill l’11 luglio con una veglia nella cattedrale di Kazan, a San Pietroburgo. Dal 16 luglio al 2 agosto la Croce di Sant’Andrea sarà nelle tre capitali: Mosca, Kiev e Minsk. In ogni passaggio sono previste solenni liturgie e celebrazioni civili. La croce decussata (a forma di X) su cui fu crocifisso l’apostolo Andrea, conservata nella Cattedrale di Sant’Andrea di Patrasso (Grecia), "è una reliquia significativa del mondo cristiano" spiega il comunicato stampa del Patriarcato di Mosca. "Portando la Croce dell’Apostolo a San Pietroburgo, Mosca, Kiev e Minsk si intende sottolineare che la tradizione spirituale dei popoli della Russia, dell’Ucraina e della Bielorussia risale ad un’unica fonte: la benedizione data dal dell’apostolo Andrea, nel corso delle sue visite missionarie al di fuori della Russia". Secondo la tradizione, l’apostolo Andrea avrebbe evangelizzato l’Asia minore e le regioni lungo il mar Nero, fino al Volga. Il Patriarca Kirill, al termine della liturgia a Kiev ha invitato i fedeli a "riempire di profonda riflessione e di preghiera" queste celebrazioni, "perché il Signore ci apra alla comprensione della storia e a una visione per il futuro".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy