PAESI BASSI: VAN DER MAST "UNO DI NOI", "RADDOPPIARE LE FIRME"” “” “

"Il prossimo obiettivo del nostro comitato è di raggiungere” “le 40mila firme": Michael Van der Mast è il coordinatore nazionale olandese della Iniziativa dei cittadini denominata "Uno di noi", che in tutta l’Unione europea sta raccogliendo le firme allo scopo di estendere "la protezione giuridica della dignità, del diritto alla vita e dell’integrità di ogni essere umano fin dal concepimento in tutte le are di competenza dell’Ue". Ora il sito della Conferenza episcopale ricorda che l’Olanda da alcuni giorni è entrata nel numero degli Stati in cui è stata raccolta la quantità minima di firme richieste (che in questo caso era 19.500) e aggiunge un ulteriore appello per altre firme: "La Chiesa cattolica nei Paesi Bassi sostiene l’Iniziativa dei cittadini ‘Uno di” “noi’, per la quale sono già state raccolte più di 20mila adesioni. Registrati” “anche tu entro il 1° novembre 2013". Van der Mast dal canto suo rilancia” “l’impegno del comitato nazionale, che punterebbe a raddoppiare le firme nei” “prossimi mesi. Il sito dell’Iniziativa, che consente la sottoscrizione on line,” “è www.oneofus.eu.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy