LUMEN FIDEI: SPAGNA, OGGI LA PRESENTAZIONE NELLA SEDE DELLA CEE

Oggi, presso la sede della Conferenza episcopale spagnola (Cee), a Madrid, il cardinal Antonio María Rouco Varela, presidente del Cee, il segretario monsignor Juan Antonio Martínez Camino e il presidente della Commissione episcopale della Dottrina della fede, monsignor Adolfo González Montes, hanno presentato la prima enciclica di Papa Francesco "Lumen Fidei". Ricordando come l’enciclica sia stata iniziata da Benedetto XVI e completata dal suo successore, il cardinal Rouco Varela ha evidenziato che "questo fatto rimanda alla tradizione viva del Magistero pontificio, che non si interrompe e non perde la sua linea di fedeltà". "La fede – ha aggiunto – non suscita enigmi per l’uomo senza soluzioni". Monsignor Martínez Camino ha posto l’umiltà come elemento fondamentale del testo. "Oggi – ha osservato il presule – si guarda con sospetto la verità, come se fosse la causa dell’intolleranza e si accetta solo la verità tecnologica o la ‘mia verità’. Questo comporta una chiusura dell’io e dei suoi limiti, che si accompagna a una mancanza di memoria profonda di quello che ci precede, dell’origine e del senso del cammino". Monsignor González Montes, facendo una sintesi dell’enciclica, ha posto l’attenzione sul fatto che "la vera conoscenza si raggiunge nell’amore; la fede è la risposta alla Parola di Dio".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy