PAPA A LAMPEDUSA: L’ARCIVESCOVO DI AGRIGENTO, "DONO STRAORDINARIO" ” “

"La Chiesa agrigentina accoglie con immensa gioia la notizia della visita di Papa Francesco alla comunità di Lampedusa e perciò alla nostra diocesi: è un dono di grazia straordinario". Lo scrive in un messaggio mons. Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, appena appresa la notizia della visita di Papa Francesco, l’8 luglio, a Lampedusa. "La scelta dell’isola di Lampedusa, come primo viaggio, da parte del Santo Padre – osserva mons. Montenegro -, è essa stessa un messaggio forte che ci aiuta a leggere la storia con gli occhi di Dio". "Lampedusa – prosegue -, per la sua strategica posizione, ormai da diversi anni, è la terra di approdo di migliaia di profughi provenienti dal vicino continente africano e in cerca di una vita dignitosa in Italia e nel resto dell’Europa. Tale fenomeno immigratorio, nella sua complessità e con il carico di sofferenza che manifesta, è l’espressione di un bisogno di giustizia che riguarda milioni di figli di Dio che non può più essere taciuto". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy