ANNO DELLA FEDE: ROMA, DA GIOVEDÌ MIGLIAIA DI SEMINARISTI DA TUTTO IL MONDO” “

"La Chiesa si attende ancora molto dalla generosità di tanti giovani che sentono questa chiamata". Lo ha detto stamane in Vaticano, presentando la "Giornata dei seminaristi, novizi e novizie e di quanti sono in cammino vocazionale" all’interno dell’Anno della fede, il presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, monsignor Rino Fisichella. Nel suo intervento, l’arcivescovo ha illustrato il programma dei quattro giorni di questo raduno di seminaristi e novizi da ogni parte del mondo. Titolo della Giornata sarà "Mi fido di Te!", "per indicare l’atto con il quale i giovani trovano ancora la forza e l’audacia di consacrarsi al Signore", ha detto mons. Fisichella, precisando che i presenti verranno da 66 Paesi "di cui alcuni estremamente distanti: Papua Nuova Guinea, Isole Salomone, Cina, Giappone, Zimbabwe, Tanzania, Uruguay, Cile". Tra gli eventi previsti da giovedì il pellegrinaggio alla Tomba di Pietro, seminari linguistici in diverse chiese del centro storico di Roma, visite a luoghi sacri che conservano reliquie di santi. Sabato 6 luglio è previsto al mattino un incontro all’Università Lateranense sulla formazione nei seminari e noviziati in vista della Nuova evangelizzazione, cui seguirà nel pomeriggio l’incontro in Vaticano col Papa che parlerà della sua vocazione. Infine, domenica 7 luglio, messa col Papa in basilica di San Pietro e quindi partecipazione dei seminaristi all’Angelus.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy