CHIESE EUROPEE: OGGI A VARSAVIA INCONTRO SEGRETARI GENERALI SU CRISI E SPERANZA ” “

Evidenziare luci ed ombre dell’attuale crisi che il continente europeo sta attraversando e che interpella anche la Chiesa nella sua missione di annuncio del Vangelo. Questo l’obiettivo del 41° incontro dei segretari generali delle Conferenze episcopali d’Europa che si si aprirà nel pomeriggio a Varsavia (Polonia) su invito del presidente della Conferenza episcopale polacca e vice-presidente del Ccee, monsignor Józef Michalik. Nei quattro giorni di lavoro, i segretari di 33 Conferenze episcopali d’Europa si confronteranno sull’odierna situazione del continente europeo e sul tema dell’annuncio cristiano nell’Anno della fede a partire dalla dall’esortazione post sinodale "Ecclesia in Europa". "Si tratta insomma di mostrare che Gesù è anche oggi sorgente di speranza per l’uomo e l’Europa come il Beato Giovanni Paolo II scriveva in Ecclesia in Europa", afferma monsignor Duarte da Cunha, segretario generale del Ccee: "Molti, oggi, pensano di poter vivere senza la fede. Questo è quanto la nostra cultura secolarizzata vuole farci credere. Ma nessuno pensa che sia possibile vivere senza speranza! Diventa quasi impossibile immaginare un mondo, una vita priva di speranza. L’annuncio della fede in Gesù Cristo, che è al centro della nuova evangelizzazione, è anche un’offerta di speranza al mondo". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy