PAPA FRANCESCO: SU PAOLO VI, "L’AMORE A CRISTO, ALLA CHIESA E ALL’UOMO" (2)

Papa Montini "ha amato la Chiesa e si è speso per lei senza riserve", ha detto Francesco, ricordando che Paolo VI nel Testamento si rivolgeva a lei con queste parole: "Ricevi col mio benedicente saluto il mio supremo atto di amore!". "Questo – ha affermato Papa Bergoglio – è il cuore di un vero Pastore, di un autentico cristiano, di un uomo capace di amare! Paolo VI aveva una visione ben chiara che la Chiesa è una Madre che porta Cristo e porta a Cristo". Richiamando alcune domande poste da Montini nell’Esortazione apostolica Evangelii nuntiandi sull’annuncio del Vangelo, sulla testimonianza di solidarietà della Chiesa, sulla sua azione missionaria, caritativa, di liberazione, sulla ricerca della piena unità dei cristiani, il Pontefice ha evidenziato: "Sono interrogativi rivolti anche alla nostra Chiesa, a tutti noi, siamo tutti responsabili delle risposte e dovremmo chiederci: siamo veramente Chiesa unita a Cristo, per uscire e annunciarlo a tutti, anche e soprattutto a quelle che io chiamo le ‘periferie esistenziali’, o siamo chiusi in noi stessi, nei nostri gruppi?". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy