MEDIO ORIENTE: VIOLENZE E ABUSI CONTRO I CRISTIANI A GERUSALEMME E IN SIRIA” “” “

Ancora abusi e violenze contro i cristiani in Medio Oriente. Da Gerusalemme e dalla Siria giungono notizie non rassicuranti sulla sorte dei cristiani locali. Secondo quanto riporta l’agenzia Fides, insulti contro Cristo scritti in lingua ebraica sono stati tracciati nella notte tra giovedì e venerdì su un muro dell’abbazia della Dormizione, situata sul monte Sion a Gerusalemme, dove risiede una comunità di monaci benedettini tedeschi. Secondo fonti del Patriarcato Latino di Gerusalemme, nei graffiti si rivolgono espressioni blasfeme a Cristo e si invoca vendetta contro di lui. Il vandalismo subito dalla chiesa della Dormizione rappresenta l’ennesimo episodio di una serie di atti intimidatori compiuti a danno di monasteri cristiani a partire dal febbraio 2012. In più occasioni, siglandosi con la formula "Il prezzo da pagare", gruppi oltranzisti vicini al movimento dei coloni hanno portato attacchi ai danni d i luoghi di culto – chiese e moschee " frequentati dalla popolazione araba. (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy