CRISI: RAPPORTO SUI DIRITTI GLOBALI, "IL MONDO AL TEMPO DELL’AUSTERITY"” “” “

"Il mondo al tempo dell’austerity": questo il tema di fondo del Rapporto sui diritti globali 2013, giunto alla undicesima edizione, che sarà presentato a Roma il 4 giugno (ore 11.30, Corso d’Italia 25). Il Rapporto, curato da Associazione Società Informazione Onlus, promosso da Cgil, in collaborazione con numerose realtà della società civile, tra cui ActionAid, Cnca, Gruppo Abele, Legambiente e Sbilanciamoci, esamina ogni anno la situazione socio-economica e dei diritti in Italia e nel mondo, con statistiche e schede tematiche. "Undici anni di passi indietro – osservano i promotori del rapporto -, di arretramento dei diritti, di riduzione della ricchezza, di indebolimento della democrazia, di demolizione del sistema di welfare. L’austerità sta aggravando decisamente la crisi e sono ormai in molti a chiedere a gran voce che si intraprenda la strada della ripresa, degli investimenti e della spesa sociale". L’Italia, ad esempio, si conferma "un Paese ferito in profondità, con consumi calanti e famiglie impossibilitate a far fronte ai costi di cure ed esami diagnostici, a pagare le bollette, a riscaldare l’abitazione, con povertà e rischio di esclusione che riguardano un quarto della popolazione", con "la scandalosa povertà minorile, ai livelli più alti d’Europa" e "distanza tra ultimi e nuovi penultimi che si è ulteriormente accorciata".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy