UE: NOTRE EUROPE, NUOVO RUOLO DELL’EUROPA SULLA SCENA GLOBALE” “” “

(Sir Europa – Bruxelles) – "Come gli europei possono promuovere il loro interesse economico a livello globale? Come affrontare la sfida demografica attraverso una strategia di migrazione globale? Quali sono le strategie esterne dell’Ue che saranno in grado di garantire risorse e sviluppo sostenibile?". Sono alcune delle domande sollevate dal rapporto realizzato dall’Istituto "Notre Europe – Jacques Delors", insieme ad altri 16 think tanks che si interessano alle tematiche europee. Nella relazione, che verrà presentata a Bruxelles il prossimo 15 maggio, viene affrontato il rischio di "emarginazione dell’Europa sulla scena internazionale – come sottolinea Pascal Lamy, presidente onorario dell’Istituto Notre Europe – perché si è concluso il periodo euforico dopo la caduta dell’Unione Sovietica, quando sembrava ovvio che il mondo sarebbe stato occidentalizzato e che la politica sarebbe diventata più democratica e le economie più liberali". "Il 2012 sarà ricordato come il punto di passaggio per cui la produzione delle economie crescenti ha superato quello dei vecchi Paesi industrializzati – continua António Vitorino, presidente di Notre Europe – e con lo spostamento del potere economico verso l’Asia e, ben presto verso l’Africa, l’influenza europea e la sua capacità di regolamentazione a livello globale saranno sempre più in discussione". (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy