FAMILY 2012: SCABINI (PCF), UN INCONTRO CARATTERIZZATO DALLA "PARTECIPAZIONE DAL BASSO"” “” “

"L’originalità del VII Incontro mondiale delle famiglie a Milano è che è un grosso evento di partecipazione dal basso, che vede molte famiglie coinvolte". Lo ha affermato questa mattina a Milano Eugenia Scabini, preside della Facoltà di psicologia dell’Università Cattolica e consultore del Pontificio Consiglio per la famiglia, alla conferenza stampa di presentazione dell’evento. "Le famiglie – ha aggiunto – hanno aperto le loro case ad altre provenienti da tutto il mondo. In un momento in cui tutti siamo concentrati su noi stessi questa testimonianza di apertura è una risorsa inesauribile di fiducia". Per Scabini, "la famiglia non è solo una realtà privata ma riconoscibile a tutte le latitudini e l’evento di Milano sarà l’occasione di reciproco riconoscimento per le famiglie". Scabini ha anche sottolineato che "deve venire fuori questa novità della famiglia, questo grande lavoro che fa, che è il lavoro di cura, che si svolge quotidianamente dalla mattina alla sera e riguarda tutti, bambini, anziani e disabili. Nella famiglia si fa esperienza primaria, si impara la logica del lavoro e della comune responsabilità".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy