FAMILY 2012: LE DELEGAZIONI DA PERUGIA E CREMONA, IN CENTINAIA VERSO MILANO

Saranno più di 100 i partecipanti al VII Incontro mondiale delle famiglie di Milano provenienti dall’arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve (www.chiesainumbria.it): ne dà notizia un comunicato dell’ufficio stampa diocesano in cui si afferma che guiderà la delegazione l’arcivescovo, mons. Gualtiero Bassetti, insieme a mons. Carlo Rocchetta, animatore della "Casa della tenerezza" che sarà anche uno dei relatori al Congresso internazionale teologico pastorale che aprirà l’incontro di Milano. Un altro centinaio di persone da Perugia e territorio andranno a Milano: si tratta di appartenenti al Cammino neocatecumenale perugino. Dalla diocesi di Cremona, invece, informano che al momento sono una trentina i pullman che partiranno alla volta di Milano con circa 1.500 pellegrini per l’incontro e le celebrazioni presiedute da Benedetto XVI. Il comunicato stampa diocesano aggiunge che un numero imprecisato di fedeli partirà autonomamente, essendo la città vicino a Milano. Le associazioni e movimenti presenti in diocesi (Aci, Cl, Cammino neocatecumenale ecc.) prevedono delegazioni di centinaia di persone. Altrettanto numerosi i pellegrini di altre regioni o di altre nazioni che saranno ospitati da famiglie cremonesi (info: www.diocesidicremona.it).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy