FAMILY 2012: CARD. SCOLA, LA VERA FAMIGLIA È QUELLA "TRA UN UOMO E UNA DONNA"” “” “

Presentando il VII Incontro mondiale delle famiglie, il card. Angelo Scola, arcivescovo di Milano, ha evidenziato la scelta del titolo – "La Famiglia: il lavoro e la festa" – che "esprime bene la necessità dell’unità dell’io e l’importanza del suo stare in relazione". L’arcivescovo ha sottolineato la rilevanza dell’incontro anche attraverso "il numero straordinario di giornalisti accreditati", che è un segno importante "come lo è la risonanza che le testate dell’Italia e del mondo hanno dato all’evento". Secondo il card. Scola, "al centro del desiderio e della realizzazione concreta degli uomini e delle donne di oggi sta il modello di famiglia che i sociologi chiamano ‘normocomposta’ o ‘normocostituita’, che ha il suo ideale nel rapporto fedele e aperto alla vita tra un uomo e una donna". Proprio questa famiglia "normocomposta" o "normocostituita" è stata riportata al centro dell’attenzione di tutta la nostra società attraverso il Family 2012 "e questo – ha affermato l’arcivescovo – mi sembra un bene". In conclusione, il card. Scola ha rivolto un pensiero particolare alle altre vittime provocate dal terremoto: "Questo è un appuntamento che mette in evidenza gli affetti attraverso l’amore oggettivo della famiglia e in questo quadro vogliamo dire fin d’ora la nostra solidarietà alle vittime, assicurando loro la nostra preghiera e il nostro aiuto materiale".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy