ENTI LOCALI: CDE, TRE GIORNI A INNSBRUCK SU GOVERNANCE E COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA” “” “

Promossi dal Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, si terranno da domani al 1° giugno ad Innsbruck (Tirolo, Austria) degli incontri su regionalizzazione, governance multi-livello e cooperazione regionale trasfrontaliera. Momento clou, il 1° giugno, la Conferenza internazionale sul ruolo delle Regioni dei Paesi Ue e CdE dotate di potere legislativo, che dedicherà particolare attenzione, si legge in una nota, "allo sviluppo dei vari sistemi di democrazia regionale, tra cui quelli dei Paesi federali e regionalizzati, e delle regioni a statuto speciale". L’incontro, promosso con lo Stato-Regione Tirolo e l’associazione delle regioni europee dotate di potere legislativo (REGLEG), si occuperà anche di trasparenza e diritti umani. Tra i relatori Giovanni Kessler, direttore Ufficio europeo antifrode, e Harry Kopietz, presidente Parlamento regionale di Vienna. A conclusione verrà adottata la "Dichiarazione di Innsbruck". In programma domani un seminario sulla cooperazione transfrontaliera in Tirolo-Alto Adige, Reno superiore e Yaroslavna. La Commissione governance del Congresso si riunirà il 31 maggio per discutere e adottare bozze di rapporto, risoluzione e raccomandazione sul diritto delle autorità locali e regionali ad essere consultate e sul ruolo delle macroregioni in Europa. A conclusione un dibattito sui cambiamenti in atto nelle istituzioni locali e regionali dei Paesi arabi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy