ECONOMIA: COMMISSIONE UE, SOSTENERE L’INDUSTRIA MANIFATTURIERA IN EUROPA” “” “

(Sir Europa – Bruxelles) – "Quali sono oggi le principali priorità strategiche per l’industria europea? In che modo le imprese stesse possono rispondere a tali sfide? Cosa possono fare i decisori politici per affrontare tali questioni a livello di Ue, di Stato membro, locale o regionale?". Sono alcune tra le domande contenute nella consultazione pubblica sul futuro dell’industria in Europa, che la Commissione lancia per "dare nuovo impulso al potenziale di crescita" del sistema manifatturiero comunitario. La consultazione, che proseguirà fino al 7 agosto mediante il sito della Commissione (www.ec.europa.eu), è "destinata a fornire un input per il riesame intermedio, previsto per il settembre 2012", sulla politica industriale. L’iniziativa è stata presentata durante una conferenza a Bruxelles su: "Obiettivo crescita. L’Europa alla testa della nuova rivoluzione industriale". Tra gli oratori il presidente della Commissione, José Manuel Barroso, il vice presidente Antonio Tajani, l’economista Jeremy Rifkin e vari ministri di Paesi Ue, oltre a dirigenti industriali e sindacali. Tajani ha affermato: "L’economia europea non può sopravvivere in modo sostenibile se non può fare affidamento su una base industriale forte e oggetto di una profonda riconversione. Si devono fare tutti gli sforzi necessari per assicurare un’industria moderna, efficiente nell’uso delle risorse, competitiva e salda in Europa".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy