CARITAS DEL MEDITERRANEO: MONS. MIGLIO (CAGLIARI), "FACILITARE INCLUSIONE MIGRANTI"

(Cagliari, dall’inviata Sir) – "Facilitare la cittadinanza italiana ai figli degli immigrati nati in Italia e completare l’adeguamento legislativo per quanto riguarda sia i richiedenti asilo, sia gli immigrati in generale, nella prospettiva della crescita del Paese, alla quale contribuiscono in modo significativo anche gli immigrati": sono le due richieste espresse, in una dichiarazione al Sir, da mons. Arrigo Miglio, arcivescovo di Cagliari, che oggi ha aperto il Migramed meeting, la riunione internazionale delle Caritas del Mediterraneo organizzata, fino al 18 maggio, dal Coordinamento nazionale immigrazione di Caritas italiana insieme alla Caritas di Cagliari, intitolato "Dialogo tra le sponde". Sono presenti decine di delegati dalle Caritas nazionali della sponda Nord e Sud del Mediterraneo e centinaia di rappresentanti delle Caritas diocesane impegnate nell’accoglienza. "Portare il tema dell’immigrazione a Cagliari – osserva mons. Miglio – è anzitutto un grande riconoscimento per la Sardegna e, in particolare, per la Caritas di Cagliari, che ha realizzato una ricca rete di interventi a favore delle migliaia di immigrati qui presenti, e che lavora in buona collaborazione con le istituzioni civili". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy