PARLAMENTO UE: URGENTE PREDISPORRE UNA STRATEGIA PER I SENZATETTO ” “” “

(SIR Europa – Bruxelles) – Il freddo polare che attraversa tutta l’Europa ha già causato centinaia di morti, molti dei quali sono persone che non hanno fissa dimora né un rifugio adeguato per ripararsi. Nel settembre del 2011 il Parlamento europeo aveva già chiesto alla Commissione di adoperarsi per predisporre un piano europeo per i senzatetto. Per questa ragione al primo punto della seduta della sessione plenaria dell’Europarlamento della prossima settimana (Strasburgo, 13-16 febbraio) è stato di nuovo inserito l’argomento. Nella stessa sessione verrà anche votato il piano per fornire aiuti alimentari alle persone bisognose, che stanzierebbe 500 milioni l’anno per il 2012 e il 2013 dal bilancio comunitario. L’emiciclo tornerà quindi ad affrontare i problemi economici in preparazione del Consiglio europeo del 1-2 marzo; i deputati ascolteranno un discorso del premier italiano Mario Monti; voteranno una risoluzione sulla situazione in Ungheria. Nell’agenda dei lavori figurano inoltre un dibattito sulla situazione in Siria, uno sullo stato della democrazia in Russia, la possibilità per l’Ue di emettere Eurobond, gli accordi agricoli e commerciali con il Marocco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy