GIOVANI ED EUROPA: VERSO UN DOCUMENTO SU DIRITTO A VITA E DIGNITÀ UMANA (2)

Nella bozza di documento in preparazione a Strasburgo da parte dei giovani – che Sir Europa ha avuto in anteprima – si legge: "Chiediamo l’impegno incessante delle istituzioni nella promozione di un’autentica cultura della vita affinché ogni uomo sia riconosciuto tale dall’inizio della sua vita e perché nessun embrione umano sia fatto oggetto di sperimentazione scientifica, selezione eugenetica, immagazzinamento, clonazione o negoziazione commerciale". Nel paragrafo dedicato a "Scienza e sviluppo" si legge invece: "Chiediamo che la ricerca scientifica sia sempre posta al servizio dell’uomo e a sostegno della sua inviolabile dignità, poiché ogni altra finalità costituisce un tradimento della sua ricerca della verità. I progetti di ricerca non rinuncino mai a perseguire obiettivi etici". E ancora: "Chiediamo che la scuola e l’università siano sempre luogo di educazione all’uguaglianza, affinché possano essere tramite del valore della dignità umana per le nuove generazioni".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy