UE: BARROSO, "DOBBIAMO MOSTRARE AI CITTADINI CHE ABBIAMO A CUORE I LORO INTERESSI"

(Strasburgo) – "Cambiare la meccanica per migliorare la dinamica": passa per questa immagine l’idea che José Manuel Barroso trasmette agli eurodeputati sul futuro dell’Ue. Davanti all’Assemblea dei 27, riunita a Strasburgo, il presidente della Commissione ha presentato il collegio dei commissari per il periodo 2010-2014, accompagnato da un programma di lavoro sul quale chiede la "fiducia" e il "sostegno" per "un progetto ambizioso". Nel suo intervento in emiciclo, Barroso ha toccato i principali temi dell’attualità: dalla crisi economica al lavoro, dall’ambiente agli esteri, soffermandosi sui problemi sociali. "È il momento di dimostrare ai cittadini che abbiamo a cuore i loro interessi" e "il nuovo Trattato di Lisbona sarà uno strumento da utilizzare a questo scopo". "L’interesse europeo dovrà essere superiore alla somma degli interessi nazionali", ha affermato il politico portoghese, al secondo mandato. Oggi il Parlamento dovrà votare una risoluzione che stabilisce le modalità della cooperazione rafforzata tra le due istituzioni, per poi passare al voto di approvazione che riguarderà l’intero collegio. (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy