GIORNO DEL RICORDO: MONS. MAZZOCATO (UDINE), "CONTINUARE A TENERE DESTA LA MEMORIA"

"Continuare a tenere desta la memoria". È l’appello che mons. Andrea Bruno Mazzocato, arcivescovo di Udine, rivolge in occasione del "Giorno del ricordo" (10 febbraio). In un messaggio inviato all’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, mons. Mazzocato assicura di "partecipare con la preghiera e con la solidarietà di pastore al Giorno del ricordo dell’esodo dei profughi istriani, fiumani e dalmati e del tremendo eccidio perpetrato nelle foibe. In questi primi mesi di ministero episcopale nell’arcidiocesi di Udine sto iniziando a conoscere in modo più approfondito questa pagina della storia delle nostre popolazioni nella quale sono scritte tante struggenti sofferenze e tante inaccettabili ingiustizie". L’invito dell’arcivescovo, "dopo che è stata rotta una cortina di silenzio che tendeva a coprire la verità", è "continuare a tenere desta la memoria per rispetto a chi ha patito l’esodo – se non la morte – e per evitare che nella nostra società si annidino ancora i germi dell’intolleranza e della discriminazione tra persone e popolazioni".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy