GIORNALI DEGLI EMIGRATI: COMPIE 10 ANNI "SCINTILLE" DEGLI ITALIANI DI WINTERTHUR

Dieci anni di vita e 50 numeri. E’ il bilancio della rivista bimestrale "Scintille" della Missione Cattolica Italiana di Winterthur, in Svizzera. Per l’occasione è stato realizzato un numero speciale di 94 pagine. "Uno dei primi nostri intenti – scrive nell’editoriale il responsabile della Mci, don Alberto Ferrara, ripreso dall’agenzia settimanale della Fondazione Migrantes "Migranti-press" – era quello di entrare in ‘relazione’, conoscere il parere direttamente dalla Comunità, dalle persone che ci frequentano". "Scintille", aggiunge don Ferrara, è stato, "crediamo, un elemento di contatto". Il numero speciale pubblicato per l’occasione è un riconoscimento del "cammino fatto" e "insieme vogliamo godere delle conquiste ottenute" e "insieme vogliamo dirci grazie e rinnovare l’impegno a camminare sulla stessa strada di servizio, di condivisione, di collaborazione che è stata la base di questi ultimi dieci anni e che è stata la base di questi ultimi dieci anni e che Scintille ha cercato di diffondere nelle famiglie di Winterthur e non solo". Nello speciale molte delle iniziative promosse dalla Missione Cattolica Italiana di Winterthur come l’associazione "Shalom" e la collaborazione nella realizzazione dell’Unitre, l’Università delle Tre Età, la prima università popolare di lingua italiana fondata all’estero.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy