EBREI: GIUSEPPE MASSIMO PIPERNO, NUOVO PRESIDENTE DEI GIOVANI EBREI ITALIANI ” “” “

” “E’ Giuseppe Massimo Piperno il nuovo presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia. Il consiglio esecutivo dell’UGEI, eletto al congresso riunitosi dal 29 novembre al 1 gennaio a Milano, ha espresso con voto unanime la sua candidatura. Giuseppe Massimo Piperno – si legge in una nota diffusa ieri dall’Ugei .- ha 22 anni, è romano, ed è laureato in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano. Nel precedente consiglio ha ricoperto il ruolo di Responsabile Politico. Rimarrà in carica fino al prossimo primo gennaio 2011.L’Unione comprende tutti i giovani ebrei d’Italia in età compresa tra i 18 ed i 35 anni. "Impossibile" – dice al Sir Giuseppe Piperno – fare una stima di quanti sono i giovani ebrei presenti in Italia anche perché le stime dovrebbero comprendere non solo gli italiani ma anche i giovani israeliani che attualmente vivono nel nostro Paese. "In continuità con chi mi ha preceduto" – prosegue Piperno – ai giovani ebrei stanno a cuore il "dialogo interreligioso" (forte e storico è l’impegno dell’Ugei con l’associazionismo italiano giovanile cattolico e musulmano) e il dialogo con "le minoranze presenti nella società italiana", perché – sottolinea il nuovo presidente dell’Ugei – "come più antica minoranza presente nel Paese, sentiamo di poter dare un contributo importante al dibattito sociale sulle minoranze e per la loro integrazione" (segue).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy