ECONOMIA: DALL’UE 5 MILIARDI DI EURO PER L’AGRICOLTURA E L’AMBIENTE” “

Cinque miliardi di euro da investire nel settore agricolo, ambientale e per le infrastrutture a banda larga nelle zone rurali. Il Comitato Ue per lo sviluppo rurale ha stabilito che i finanziamenti speciali indirizzati dai 27 al settore primario "saranno destinati in massima parte ai settori della biodiversità (31,2% del totale, pari a 1,5 miliardi) e della gestione idrica (26,9%, pari a 1,3 miliardi)". Per la ristrutturazione del settore lattiero-caseario è stato stanziato il 14,5% della dotazione (0,7 miliardi di euro), "mentre le misure relative ai cambiamenti climatici beneficeranno del 14,2% (0,7 miliardi) e le energie rinnovabili riceveranno un supplemento pari al 5,6% del bilancio aggiuntivo disponibile (0,3 miliardi)". Allo sviluppo della banda larga andranno 360 milioni. Mariann Fischer Boel, commissaria per l’agricoltura, commenta: "L’attuale situazione economica e ambientale richiede interventi, non solo nelle città ma anche nelle campagne. A livello europeo abbiamo preso iniziative risolute e multiformi": da qui le "nuove risorse finanziarie per far fronte a problemi urgenti quali la ristrutturazione del settore lattiero-caseario e la lotta ai cambiamenti climatici. Ora spetta agli Stati membri e alle regioni utilizzare questo denaro in maniera oculata".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy