TERREMOTO IN ABRUZZO: ZUCCHELLI (FISC), "VICINANZA", "SOLIDARIETÀ" E UN PROGETTO (2)

"I nostri giornali dell’Abruzzo – afferma Zucchelli – sono stati vicini alle popolazioni colpite e tutte le nostre testate faranno il loro dover nell’informare e commentare oggi il Calvario e nei prossimi mesi gli inizi della speranza e della risurrezione". Il presidente della Federazione esprime "vicinanza all’arcivescovo Molinari e a tutta la sua diocesi, agli amici del mensile (Presenza) che a breve si iscriverà alla Fisc". Per i giornali d’Abruzzo, spiega Zucchelli, "la Federazione ha allo studio un progetto di sinergia che possa favorire il potenziamento di tutte le testate della Regione, creando anche una delegazione autonoma. Oggi la fase di ricostruzione post-terremoto richiede ancor più di attivare questa sinergia, per raccontare insieme le infinite iniziative di solidarietà che nasceranno all’interno della Chiesa italiana a servizio di quella aquilana". Ed anche per "accompagnare la rinascita spirituale e sociale della gente che deve sentire tutti noi vicini e partecipi al loro dolore e alle loro speranze". Il presidente della Fisc annuncia, infine, che nel Consiglio nazionale del prossimo 8 maggio avanzerà la proposta che "la Federazione metta in atto anche una propria iniziativa di sostegno".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy