TERREMOTO IN ABRUZZO: MOVIMENTO DEI FOCOLARI, GLI AIUTI A CHI HA PERSO TUTTO

Tra le realtà cattoliche anche il Movimento dei Focolari ha attivato un fondo di solidarietà attraverso il quale raccogliere i contributi che stanno arrivando da vari Paesi (www.focolare.org). Della comunità del Movimento in Abruzzo sono tutti salvi, anche se c’è chi ha perso casa e beni. "Dalle comunità di tutto l’Abruzzo e di varie parti d’Italia sono giunte case messe a disposizione degli sfollati, possibilità di alloggi, somme in denaro", scrivono i responsabili del Movimento in Abruzzo. La comunità dei Focolari si è accordata con la Caritas e la Protezione civile per gli interventi di soccorso nella città de L’Aquila. C’è chi è stanziato nella tendopoli alle porte della città, chi è stato convocato per i soccorsi. Alle famiglie già arrivate sulla costa si è fornita biancheria, indumenti, denaro. Da sottolineare la testimonianza di una donna che si è recata ad acquistare vestiti al mercato per gli sfollati: quando i commercianti l’hanno saputo, hanno regalato tutto.” “Si cerca di aiutare gli sfollati giunti nelle città di Abruzzo e Molise. Membri delle comunità dei Focolari si sono recate negli alberghi a Giulianova, Montesilvano, Pescara. Hanno preso contatto con gli ospedali di Pescara, Chieti e Teramo per assistere i feriti che necessitano di tutto e accogliere nelle case i familiari che li assistono. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy