TERREMOTO IN ABRUZZO: I SACERDOTI DI MILANO PER I SACERDOTI ABRUZZESI

"Ai sacerdoti domando oggi, nel giorno in cui facciamo memoria dell’Istituzione del nostro Ministero, un gesto di fraterna, concreta e personale condivisione con il presbiterio della Chiesa Aquilana". Sono le parole che il cardinale Dionigi Tettamanzi ha rivolto questa mattina ai sacerdoti riuniti in Duomo a Milano in occasione della messa crismale. Alla celebrazione sono invitati tutti i preti della diocesi: Tettamanzi si è rivolto a loro chiedendo "di contribuire ai bisogni dei confratelli aquilani – nella prova insieme con le loro comunità – con una preghiera più intensa e con una congrua offerta economica". Quanto raccolto durante la messa crismale, ha aggiunto, "sarà inviato all’Arcivescovo de L’Aquila, mons. Giuseppe Molinari, e al suo clero". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy