TERREMOTO IN ABRUZZO: ADELAIDE (AUSTRALIA), MESSA GIOVEDÌ SANTO IN SUFFRAGIO DELLE VITTIME

E’ stata in suffragio delle vittime del terremoto in Abruzzo la messa celebrata oggi, Giovedì Santo, nella cattedrale di Adelaide (Australia), dell’arcivescovo della città, mons. Philip Wilson, che è anche Presidente dei vescovi australiani. "E’ con profondo rimpianto che ho appreso del terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo – afferma al Sir mons. Wilson – e prego per le vittime e per i sopravvissuti, che si trovano ora a lottare per riprendersi dopo questa disgrazia. Chiedo al Signore di dar loro tutta la forza in questo momento difficile". Il sisma che ha colpito l’Abruzzo ha avuto una vasta eco in Australia dove vive una numerosa comunità abruzzese. Come già anticipato dal Sir gli emigrati italiani in Australia si stanno attivando per raccogliere fondi da inviare nelle località colpite. In programma anche una maratona radiofonica con i media italiani in Australia. Al momento, secondo quanto riferito al Sir da Pina Kavo presidentessa dell’associazione abruzzesi del New South Wales, non sono state registrate vittime tra i parenti di coloro che vivono in Australia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy