FEDE E CULTURA: UNIV. CATTOLICA, UN CONVEGNO SUL "LOGOS" NEL PENSIERO GRECO E CRISTIANO

"Chiarire l’importanza che assume la presenza del logos nell’antropologia cristiana per la comprensione della natura umana", spaziando dal significato originario di "logos" al suo impiego nel pensiero greco fino all’interpretazione che ne hanno dato autori cristiani come Filone, Giustino, Clemente, Origene, Agostino. E’ l’obiettivo del convegno "Dal logos dei Greci e dei Romani al logos di Dio. Ricordando Marta Sordi", in programma dall’11 al 13 novembre, a Milano (ore 11, largo Gemelli, 1). L’incontro – promosso dal Centro Pastorale dell’Ateneo del Sacro Cuore, dal Dipartimento di Filosofia e dall’Istituto di Glottologia in collaborazione con i Dipartimenti di Paleografia e Medievistica dell’Università di Genova e Scienze dell’Antichità e del Medioevo di Alma Mater Studiorum-Università di Bologna – sarà aperto dai saluti del rettore Lorenzo Ornaghi. Introdurrà i lavori il card. Camillo Ruini, presidente del Comitato per il progetto culturale della Cei. Le conclusioni sono state affidate al direttore dell’Osservatore Romano, Gian Maria Vian. Il convegno è, inoltre, dedicato al ricordo di Marta Sordi, professore emerito di Storia greca e romana e per oltre un trentennio docente all’Università Cattolica e direttore dell’Istituto di Storia antica della facoltà di Lettere e filosofia, scomparsa lo scorso aprile, che aveva voluto e partecipato all’organizzazione del convegno. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy