DIOCESI: TRANI, DOMENICA L’INAUGURAZIONE DELLA SEZIONE EBRAICA DEL MUSEO

Cultura cattolica e cultura ebraica in dialogo: è il senso dell’evento in programma domenica 8 novembre a Trani (Puglia), dove presso la chiesa di Sant’Anna, già sinagoga grande, in Via La Giudea, alle ore 16 avrà luogo l’inaugurazione della sezione di Arte Ebraica del Muso Diocesano. Insieme al vescovo mons. Giovan Battista Pichierri saranno presenti autorità, studiosi, esperti, tra i quali il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, mons. Saverio Pellegrino direttore dell’Ufficio diocesano di arte sacra, Ruggero Martines direttore regionale Beni culturali e paesaggistici della Puglia. Nella nuova sezione del Museo Diocesano si trovano i reperti della storia ebraica cittadina dei secoli XIII-XV, posseduti dall’Arcidiocesi o provenienti da prestiti e donazioni: lapidi sepolcrali ebraiche, frammenti di una bibbia ebraica e una mezuzah. La chiesa di S. Anna, già antica sinagoga di "Scola Grande", fu costruita nel 1247, poi fu trasformata in chiesa, intitolata ai Santi Quirico e Giovita prima e a "Sant’Anna" poi. E’ gestita dall’Eta Puglia, ente in regime di convenzione esclusiva con l’Arcidiocesi per la gestione dei beni culturali e museali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy