COOPERAZIONE: ANCONA, DAL 13 NOVEMBRE IL MEETING "L’EUROPA INCONTRA L’AFRICA"

"Promuovere un nuovo e più esteso impegno delle istituzioni locali per rafforzare la cooperazione di comunità contro miseria, guerra e sfruttamento" è l’obiettivo di "L’Europa con l’Africa", meeting internazionale che la Tavola della pace, il Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, il Coordinamento nazionale degli Enti locali per e con l’Africa, il Cipsi e Chiama L’Africa organizzano dal 13 al 15 novembre ad Ancona. Per tre giorni, rappresentanti di primo piano della società civile, della politica, dell’economia, della cultura e delle istituzioni europee e africane si confronteranno per ripensare il rapporto con l’Africa. L’incontro, spiega il coordinatore nazionale della Tavola della Pace, Flavio Lotti, si prefigge inoltre di "rilanciare la mobilitazione per far sì che l’Italia e l’Europa costruiscano nuove relazioni di giustizia con l’Africa e mantengano gli impegni contro la povertà assunti anche nell’ultimo G8 de L’Aquila per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio". Il 13 novembre si svolgerà la prima assemblea nazionale degli Enti locali che operano con l’Africa, in Africa e per l’Africa, un continente che, sottolinea Lotti, "cresce, costruisce democrazia e partecipazione, chiede giustizia e offre collaborazione per affrontare le grandi sfide comuni del nostro tempo". Info: www.perlapace.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy