DIALOGO EUROMEDITERRANEO: STRASBURGO, OGGI LA FIRMA DELL’ACCORDO CDE – MBI AL JABER

Il segretario generale del Consiglio d’Europa, Thorbjørn Jagland, firmerà oggi a Strasburgo un accordo con la Fondazione Mbi Al Jaber al fine di sviluppare la cooperazione e il dialogo interculturale nella regione euromediterranea. Il partenariato, di durata quadriennale, dispone di un budget di 1 milione di euro stanziato da Mbi che, con sede a Londra, sostiene "progetti per una migliore conoscenza, comprensione e collaborazione tra popolazioni del Medio Oriente, dell’Europa e degli Usa". "Oggi la comprensione interculturale è una delle maggiori sfide per le nostre società – afferma Jagland -. Per proteggere e far progredire i diritti dell’uomo è essenziale favorire questo dialogo". Di qui il partenariato Cde-Mbi che, in linea con il "Libro bianco sul dialogo interculturale" si propone, spiega una nota, di "rafforzare la cooperazione euro-araba, la promozione della formazione ai diritti dell’uomo, allo stato di diritto, alla cittadinanza democratica". L’accordo comprende azioni in ambiti quali la ricerca, il sostegno alla formazione permanente e allo sviluppo dei curricula, lavoro in rete e forum di discussione. Partner operativo sarà il "Centro Nord-Sud" (Centro per l’interdipendenza e la solidarietà mondiale del CdE). ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy