GIORNATA ONU DIRITTI PALESTINESI: PAX CHRISTI, "MEMORIE NEGATE, MEMORIA CONDIVISA"

"Zochrot: memorie negate, memoria condivisa" è il tema dell’appuntamento promosso a Fiesole da Pax Christi Itali, il 28 novembre, in occasione della Giornata Onu per i diritti del popolo palestinese. A Fiesole saranno presenti due testimoni: Majed Abusalama dalla Striscia di Gaza ed Eitan Bronstein, leader israeliano. Nel primo momento, intitolato "Il dolore condiviso, tra memoria e incontro", sarà raccontata l’esperienza dell’associazione israeliana Zochrot e dell’associazione palestinese Al-Aq. Interverrà Grazia Careccia, già legale di Al-Aq a Ramallah e responsabile dell’inchiesta sulla distruzione dei villaggi attorno a Emmaus. Seguirà "Tabula Gaza. Testimonianze dei giorni dell’assedio", che avrà, per l’appunto, come relatore Majed Abusalama, operatore progetti educativi con i giovani di Gaza e giornalista. Poi ci sarà il lancio dell’iniziativa "Condividi" della "Campagna Ponti e non Muri 2009-2010". La mattinata terminerà con la proiezione del film documentario "Piazza Pulita" prodotto da Al-Aq e Pax Christi Italia. Nel pomeriggio meeting dei partecipanti ai pellegrinaggi di giustizia e alle esperienze di peacebuilding.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy