PENA DI MORTE: NAPOLI, SUOR PREJEAN A UN INCONTRO DELLA COMUNITÀ DI SANT’EGIDIO

Anche la città di Napoli si unirà alle oltre mille città del mondo nella Giornata internazionale contro la pena di morte "Mille città contro la pena capitale". Domani, presso la basilica di Santa Chiara, la Comunità di Sant’Egidio promuove l’incontro sul tema "Non c’è giustizia senza vita". Interverranno suor Helen Prejean, autrice del libro "Dead Man Walking", testimone della battaglia contro la pena capitale, e Mario Marazziti, co-fondatore della World Coalition Against the Death Penalty. Discuteranno con loro di giustizia, diritti umani e rispetto per la vita lo scrittore Sergio De Santis e Sergio Moccia, docente di Diritto penale all’Università "Federico II" di Napoli. Modererà il dibattito Angelo Scelzo, sottosegretario del Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali. Nella stessa giornata suor Prejean sarà ricevuta dal sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, a Palazzo San Giacomo, mentre incontrerà il card. Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, la mattina del 27 novembre presso la curia diocesana. La notte del 30 novembre Palazzo San Giacomo sarà illuminato per dire "no" alla pena capitale. Intanto, stamattina all’Università Federico II Siti Musdah Mulia, presidente dell’Indonesian Conference on Justice and Peace, impegnata nel dialogo tra le religioni e contro la pena di morte, incontra i giovani studenti napoletani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy