BELGIO: VIENE DALLE ARDENNE L’ABETE NATALIZIO DEL PAPA

E’ alto circa 30 metri, pesa 14 tonnellate e proviene dal Belgio dove fino a pochi giorni fa troneggiava in una foresta demaniale di Spa. Adesso lo attende piazza san Pietro, che per la prima volta accoglierà un abete delle Ardenne, per ornare il presepe natalizio del Papa. Si tratta di "una bella vetrina per i vivai valloni che partecipano a questa iniziativa" si legge sul sito della Conferenza episcopale belga che pubblica la notizia, "intrapresa circa 5 anni fa dall’Awx, l’agenzia vallona per l’esportazione. L’onore di offrire l’abete natalizio al Papa è infatti molto ambito e la lista di attesa è lunga. La Regione Vallona ha dovuto aspettare il 2007 per sapere che avrebbe potuto donare l’abete al Pontefice nel 2009, entrando di diritto in una tradizione che dura da 25 anni". "In questi due anni – si legge ancora nel sito – è stato individuato l’abete. La sua rimozione non sarà facile. Tagliata la base del tronco, del diametro di 2,65 mt, con una gru di 60 metri verrà sollevato al di sopra degli altri alberi, facendo attenzione a non danneggiarlo. Coperto e legato per ridurre, da 10 mt a 4,5, l’ampiezza della sua ramificazione, verrà trasportato a Roma con un viaggio notturno di 7 giorni". In caso di incidente è già pronto un altro abete di 26 metri.” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy